The slippers

Buondì a tutti, oggi sono qui per condividere con voi la mia domenica pomeriggio di shopping. Questo post lo voglio dedicare a mia figlia che, con la sua ingenuità, mi ha tanto divertita che ho pensato di pubblicarlo per far divertire anche voi. Vi racconto. 5 novembre, prima domenica del mese, come da calendario autunnale giornata fredda, piovosa, bigia, ma tutto questo, però, non è riuscito a modificare i miei programmi di shopping. Esco con le “fate” per dirigermi nel mio posto preferito: la RINASCENTE. Per chi non conoscesse questo posto posso solo dire che è il paese dei balocchi per adulti. Adoro questo posto: adoro le luci, i colori, i profumi ai fiori, al sandalo, alle spezie, al muschio, al fresco delle stagioni che, appena entro, mi avvolgono facendomi sentire alle stelle. Che dire poi di quel brulicare di gente che si incrocia tra le scale mobili, e delle loro facce estasiate davanti ai vari corner. Allora, ritornando a noi, prima tappa: terzo piano. Questo è il piano delle scarpe da donna. Superfluo dire che ci sono tutti i modelli, tutti i tipi, tutte le marche possibili e immaginabili e, come rapita dal canto delle sirene, ho girato tra un corner e l’altro come ipnotizzata. Ad un certo punto mi sono avvicinata ad una cassapanca sulla quale erano disposte delle “scarpe”e, mentre le guardavo perplessa, rimuginando tra me e me, sento la voce di mia figlia dolce e soave, ma con un tono abbastanza forte da essere udito anche dalla commessa che era nei pressi dire: -come sono belle queste pantofole mamma! Sono per casa vero? comprale perchè a te starebbero bene-. E’inutile dirvi che ho afferrato la mano di mia figlia e sono scappata via. Però, come dare torto alla bimba, come si fa ad indossare scarpe che sono delle vere e proprie pantofole? Abbastanza ridicole, oserei dire, specialmente se si pensa che in questo periodo la fanno da padrone acqua e vento. Vi sembro esagerata? Qui di seguito la foto come testimonianza.

Segue gallery. Vi posto delle foto di come sono state proposte queste “pantofole”, con outfit molto freschi e giovanili, ma fuori da ogni logica. A voi l’ardua sentenza.

(Foto prese da Instagram)


47 pensieri su “The slippers

  1. Ho indossato un vestito plissettato come quello nella foto per un matrimonio quest’estate.. mannaggia a me ho messo un tacco 14 cm.. mentre potevo chiedere in prestito le pantofole da camera di mia mamma!! 🤣
    Tua figlia non ha affatto torto.. 😉

    Piace a 1 persona

  2. Innanzitutto devo dire che aborro la Rinascente perché le commesse del reparto profumeria mi odiano, come ho detto qualche tempo fa, cordialmente ricambiate.
    Poi queste scarpe secondo me anticipano e giustificano la caduta dell’impero di occidente, i barbari potranno spazzarci via senza rimorsi e metterci le pantofoline in posti poco piacevoli.

    Piace a 1 persona

    • Ciao Gio, si che mi ricordo del tuo post! 😄😄mi sono divertita tantissimo a leggerlo. Dovevi scegliere un profumo vero? 🤣🤣🤣
      Per quanto riguarda le pantofole ti dò pienamente ragione, sono orribili. L’occidente oramai ha fatto il suo tempo, stiamo tramontando e mi fermo qui…

      Piace a 1 persona

  3. A occhio concordo con la bambina… mi è capitato causalmente di vedere, in qualche vetrina del centro, dei casi-limite: un paio di queste “pantofole”, quasi sandali, assicurabili alla caviglia con un laccio coperto di pelliccia sintetica – non commento i colori…

    Piace a 1 persona

    • All’inizio mi sono sentita come se mi avessero buttato addosso un secchio di acqua ghiacciata, poi non sono riuscita a trattenermi e sono scoppiata a ridere, ti assicuro che anche la commessa ha riso sotto i baffi! In fondo sono delle vere e proprio pantofole per casa, io le ho comprate uguali alle mie figlie in un viaggio di ritorno da Marrakech 🤣🤣

      "Mi piace"

  4. Guardando le foto mi sono resa conto che sarebbero perfette da indossare quando si hanno ospiti (parlo di una cena o di un invito un pizzico più formale del caffé tra amiche) a casa: non ci si può presentare vestiti carini con le pantofole della notte ma ho sempre trovato ridicolo indossare delle scarpe da esterno, specie in inverno. Questa sorta di babbuccia elegante risolve il problema direi… Interessante carrellata, quelle viola senza la punta da streghetta (che non sopporto nemmeno esteticamente) le mie preferite.

    Piace a 1 persona

    • Brava! Si hai ragione, io infatti uso delle ballerine con tutte le paillettes in casa quando ho ospiti, e queste del blog sono ideali per quelle occasioni, hai colto nel segno 😉. Peccato per il prezzo 😁😁!
      Grazie per il commento 😄

      "Mi piace"

Rispondi a silviadeangelis40d Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...